Condizioni di vendita

Le Condizioni di Vendita qui riportate disciplinano l’offerta e la vendita di prodotti sul sito www.farmaciecomunali.it (di seguito “Sito” o “Farmacieocomunali.it”)

Farmaciecomunali.it è un brand di proprietà di Aspes Spa (Via G. Mameli, 15 – 61121 Pesaro P.IVA 01423690419).

Le spedizioni vengono effettuate dalla Farmacia Comunale Villa Fastiggi (Via Pompilio Fastiggi, 74 – 61122 Pesaro).

Il fornitore dei prodotti presenti sul sito è la Farmacia Comunale Villa Fastiggi. La Farmacia Comunale Villa Fastiggi è una unità locale di Aspes Spa.

Gli acquisti effettuati su Farmaciecomunali.it sono regolamentati, per quanto non espressamente previsto dalle seguenti condizioni generali di vendita, dal Decreto Legislativo n.206 del 06 Settembre 2005 relativo alla protezione dei consumatori in materia dei contratti a distanza e dal Decreto Legislativo 9 aprile 2003, n. 70, contenente la disciplina del commercio elettronico.

L’acquisto dei prodotti sul sito è consentito solo a coloro che hanno raggiunto la maggiore età.

1)  Caratteristiche e prezzi dei prodotti o servizi

Le caratteristiche dei prodotti sono indicate nel catalogo on-line e sono visibili al momento della scelta e della compilazione dell’ordine prima della conclusione della procedura di inoltro. Tutte le immagini sono inserite a scopo illustrativo. I prodotti possono subire modifiche in seguito ad aggiornamenti da parte dei produttori. I prezzi (comprensivi di IVA e di ogni altra tassa e imposta) sono indicati a fianco di ogni prodotto sul catalogo on-line e saranno indicati in dettaglio nella fattura di acquisto del prodotto, laddove emessa.

Nel prezzo indicato sono escluse le spese di spedizione che sono comunque riportate nella sezione finale prima di inviare un ordine e specificate nella conferma di ricezione ordine inviata via e-mail al Cliente.

2) Effettuazione degli ordini

Il cliente è a conoscenza di acquistare in Italia secondo le normative fiscali in vigore.

Gli ordini sono soggetti a limitazioni di quantità minima o massima e i prodotti sono offerti nei limiti delle disponibilità.

Ove esistenti, i codici promozionali proposti da Farmaciecomunali.it, sono validi solamente per i prodotti e durante il periodo di volta in volta indicato. I codici promozionali non sono rimborsabili e non sono cumulativi. Per usufruire degli sconti e/o delle offerte collegati ai codici promozionali, si dovrà inserire il codice promozionale nell’apposito spazio al momento della convalida di un ordine sul sito. In caso di dimenticanza, un ordine non potrà essere cancellato o rinnovato per poter prendere in considerazione il codice promozionale.

Non saranno accettati ordini che provengano da soggetti che non abbiano compiuto la maggiore età.

Le fasi per effettuare un ordine e per concludere il contratto di acquisto sono chiaramente evidenziate nella sequenza di pagine del sito attraverso testi e grafiche esplicative.

E’ possibile correggere eventuali errori di inserimento dei dati prima di inviare un ordine.

3) Registrazione al sito

Su Farmaciecomunali.it è possibile registrarsi facilmente per velocizzare la fase di acquisto. Al momento della registrazione viene richiesto nome, cognome, un indirizzo mail ed una password, che si potranno cambiare in ogni momento. All’interno dell’account si dovranno inserire i dati personali, l’indirizzo di spedizione e controllare il riepilogo degli ordini. Una volta registrati, ad ogni acquisto non avrete bisogno di fornire l’indirizzo di spedizione e gli altri dati necessari, in quanto già registrati sul portale. E’ comunque possibile, anche da registrati, inserire un indirizzo di spedizione diverso o modificare quello già presente. Tutte le pagine dove inserirete i Vostri dati sono protetti da certificato SSL ovvero un metodo crittografico con cui l’informazione viene trasmessa attraverso Internet codificata in modo che nessuno possa intercettarla prima che giunga al destinatario. Le pagine criptate sono chiamate attraverso il protocollo HTTPS e riconoscibili attraverso il simbolo di un lucchetto o di una chiave visualizzati in certi punti del proprio browser Internet.

La registrazione con username e password è facoltativa. Se il Cliente non desidera registrarsi, può concludere comunque un acquisto: saranno richiesti solo i dati necessari alla consegna e alla eventuale fatturazione di un ordine.

Carrello

Acquistare su Farmaciecomunali.it è semplice: è sufficiente navigare tra le categorie di prodotti esistenti e selezionare quello che volete acquistare. All’interno della scheda prodotto potete consultare i dettagli del prodotto e le immagini, ed aggiungere il prodotto al carrello, cliccando sull’apposito bottone. I prodotti possono essere aggiunti e rimossi dal carrello in qualsiasi momento prima della chiusura dell’ordine.

Acquista

Per proseguire con l’acquisto selezionate nella pagina carrello la voce “Procedi con l’ordine” e compilate i campi con i dati richiesti. Nel caso di utente registrato, se nell’account personale sono già stati registrati i propri dati, questi compariranno in automatico, altrimenti sarà possibile memorizzarli alla prima registrazione. Al momento dell’acquisto vi sarà chiesto di scegliere la modalità di pagamento e vi saranno indicati gli eventuali costi di spedizione. Cliccando su “Effettua ordine” si procede con l’acquisto accettando le condizioni generali di vendita.  In caso di pagamento con carta di credito verrete reindirizzati automaticamente su una piattaforma di pagamento sicuro sulla quale inserire i vostri dati.

4) Conferma della ricezione di un ordine ed accettazione dello stesso

Ricevuto un ordine e riscosso il relativo pagamento, Farmaciecomunali.it provvederà all’invio di una conferma di ricezione a mezzo e-mail, nella quale saranno ricapitolati tutti gli estremi dell’ordine stesso. Il consumatore è invitato a stampare l’e-mail e a conservarla. Nel caso non la ricevesse, il consumatore è invitato a prendere contatto con Farmaciecomunali.it. Vi invitiamo a controllare anche la cartella SPAM della vostra mail.

Nel caso in cui Farmaciecomunali.it non sia in grado di evadere un ordine pervenuto lo comunicherà tempestivamente al Cliente.

Si esclude ogni diritto del cliente ad un risarcimento danni o indennizzo, nonché qualsiasi responsabilità contrattuale o extracontrattuale per danni diretti o indiretti a persone e/o cose provocati dalla mancata accettazione di un ordine.

Nel caso i dati dell’utente risultassero incompleti o comunque inesatti (in modo da rendere impossibile la consegna del pacco), Farmaciecomunali.it prenderà contatto con l’utente medesimo prima di evadere l’ordine.

5) Modalità di pagamento accettate

Farmaciecomunali.it accetta il pagamento solo tramite i sistemi di seguito elencati:

– PayPal; sistema di pagamento online che permette a qualsiasi azienda o consumatore che disponga di un indirizzo e-mail di inviare e ricevere pagamenti, previa registrazione.

– Carta di credito (Visa, Mastercard); la somma totale di un ordine sarà addebitata solo al momento della effettiva spedizione dei prodotti.

6) Spedizione dei prodotti

Tutti i prodotti acquistati su Farmaciecomunali.it vengono spediti dalla Farmacia Comunale Villa Fastiggi, con sede in Via Pompilio Fastiggi, 74 – Pesaro.

Le spedizioni vengono effettuate con corriere espresso GLS.

Le spedizioni e consegne dei prodotti possono essere effettuate in tutta Italia, salvo casi eccezionali. Farmaciecomunali.it eseguirà la spedizione dei prodotti acquistati esclusivamente alla destinazione specificata nell’ordine.

TABELLA SPESE SPEDIZIONE

FRANCO ITALIACALABRIA/SICILIA/SARDEGNAVENEZIA LAGUNA/ISOLE MINORI
Ordini inferiori a € 29,90 – € 4,90Ordini inferiori a € 29,90 – € 6,50€ 27,00
Ordini superiori a € 29,90 – gratisOrdini superiori a € 49,90 – gratis€ 27,00

Farmaciecomunali.it, indicativamente entro 48 ore lavorative dall’avvenuto pagamento dell’ordine, provvederà alla spedizione dei prodotti ordinati dal Cliente, a mezzo corriere, all’indirizzo dallo stesso segnalato; la consegna avviene generalmente entro massimo 5 giorni lavorativi. Il conteggio dei tempi di consegna non include il sabato, la domenica, le festività ed e altri eventi particolati quali assenza del destinatario, luogo di consegna difficilmente raggiungibile ed altre problematiche imputabili direttamente al corriere e non dipendenti da Farmaciecomunali.it.

La consegna avviene dal lunedì al venerdì nella normale fascia oraria lavorativa (9-18). Nel caso in cui il corriere fosse impossibilitato ad effettuare la consegna per assenza del destinatario, dopo due tentativi lascerà un avviso di tentata consegna con le indicazioni del recapito da contattare per concordare la consegna.

Le spese di consegna sono fatturate sulla base delle tariffe indicate sul sito alla data in cui è stato trasmesso un ordine.

Farmaciecomunali.it si impegna a ricevere eventuali segnalazioni di mancata, ritardata o errata consegna dei prodotti e, se del caso, a coadiuvare il Cliente a tutelare i propri diritti come per legge.

Farmaciecomunali.it farà quanto è possibile per far consegnare i prodotti al consumatore entro i termini indicati.

Il consumatore è invitato a prendere contatto con Farmaciecomunali.it in caso di ritardo nella consegna e comunque a segnalare ogni disservizio rilevato.

La merce verrà spedita solo dopo aver verificato l’avvenuto pagamento.

All’interno del pacco sarà inserito lo scontrino fiscale relativo all’ordine, con il dettaglio dei prodotti acquistati e dei relativi prezzi. Qualora venisse richiesta la fattura, sarà elettronica ed emessa differita a fine mese, se il cliente ne vuole anche una copia di cortesia può indicare indirizzo e-mail al quale inviargliela datata fine mese.

 7) Accettazione del prodotto da parte del cliente

Il cliente si impegna a contestare immediatamente eventuali danni all’imballo e/o al prodotto o la mancata corrispondenza del numero dei colli o delle indicazioni apponendo specifica indicazione sul documento di consegna. Con la firma del documento del corriere, il Cliente attesta la reale integrità esteriore del prodotto e la conformità della consegna.

8) Fatturazione

Nel caso si desideri fattura è necessario indicare, al momento dell’effettuazione dell’ordine, il numero di partita Iva oltre al codice destinatario e/o indirizzo Pec. In assenza di uno o più dei suddetti dati non sarà emessa fattura e sarà considerata come semplice vendita al dettaglio. Nessuna variazione in fattura sarà possibile dopo l’emissione della stessa. In fase di ordine, è necessario indicare se l’indirizzo di spedizione è diverso dall’indirizzo di fatturazione.

La fattura, sarà elettronica ed emessa differita a fine mese, se il cliente ne vuole anche una copia di cortesia può indicare indirizzo e-mail al quale inviargliela datata fine mese.

9) Diritto di recesso e regole per la restituzione

Il diritto di recesso è regolato ai sensi di legge se il cliente-consumatore (ossia una persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale, ovvero non effettua l’acquisto indicando nel modulo d’ordine un riferimento di partita iva) ha diritto di recedere dal contratto di acquisto per qualsiasi motivo.

Per esercitare tale diritto il cliente dovrà inviare a ordini@farmaciecomunali.it una comunicazione entro 14 giorni lavorativi a far data dalla data di consegna della merce. Tale comunicazione potrà essere inviata con RACCOMANDATA con ricevuta di ritorno indirizzata a:

Farmacia Comunale Villa Fastiggi
Via Pompilio Fastiggi, 74
61122 Pesaro

Dopo aver manifestato l’intenzione di avvalersi del diritto di recesso, il prodotto va spedito (entro 14 giorni dal giorno di comunicazione del recesso) a Farmacia Comunale Villa Fastiggi, Via Pompilio Fastiggi, 74 – 61122 Pesaro. Dopo che sarà stata verificata l’integrità del prodotto sarà effettuato il rimborso, escluse le spese di spedizione che rimangono a carico del cliente, tramite riaccredito su carta di credito o conto Paypal, entro 14 gg dall’accettazione del reso. Le spese di spedizione rimangono in ogni caso a carico del cliente.

l Diritto di Recesso non può essere esercitato:

a) in caso di acquisto di medicinali e dispositivi medici;

b) in caso di acquisto di alimenti, bevande e altri beni destinati al consumo corrente

c) in caso di fornitura di beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati;

d) in caso di fornitura di beni che rischiano di deteriorarsi o scadere rapidamente;

e) in caso di fornitura di beni sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute e sono stati aperti dopo la consegna;

f) in caso di fornitura di beni che dopo la consegna risultano per loro natura inscindibilmente mescolati con altri beni.

g) non possono esercitare il diritto di recesso i clienti che acquistano con Partita IVA.

La sostanziale integrità del bene è condizione essenziale per il Diritto di Recesso. Il Prodotto dovrà essere custodito con la normale diligenza e restituito integro, completo di ogni sua parte, perfettamente funzionante e privo di segni di usura o sporcizia.

10) Garanzia

Tutti i prodotti, venduti dalla Farmacia Comunale di Villa Fastiggi, sono coperti dalla garanzia convenzionale del produttore e della garanzia di 24 mesi per i difetti di conformità ai sensi del D.Lgs. 24/2002 e s.m. e degli articoli 130 e 132 del D.Lgs. n.206 del 2005. Per fruire dell’assistenza in garanzia il cliente dovrà conservare lo scontrino fiscale o la fattura.

10.1. In caso di Difetto di conformità, ovvero consegna di bene che presenti vizi o difetti o sia difforme da quello previsto nel contratto di vendita, vale a dire inidoneo all’uso al quale serve abitualmente un bene dello stesso tipo, difforme dalla descrizione pubblicata sul sito o che non manifesti le qualità promesse, si applica quanto previsto in materia di Garanzia Legale dagli artt. 128 e seguenti del d.lgs. 205/2006 (Codice del Consumo).

10.2. Sono esclusi dal campo di applicazione della Garanzia Legale eventuali guasti o malfunzionamenti determinati da fatti accidentali o da responsabilità del Cliente ovvero da un uso del prodotto non conforme alla sua destinazione d’uso e/o a quanto previsto nella documentazione tecnica allegata al prodotto.

10.3. La farmacia è responsabile quando il Difetto di conformità si manifesta nel termine di due anni dalla consegna del bene, salvo che sia prevista una garanzia convenzionale oltre tale termine. In caso di vendita di beni usati, la garanzia di cui al comma precedente può essere limitata ad un periodo di tempo comunque non inferiore ad un anno.

10.4. Il Consumatore è tenuto a denunciare il vizio o Difetto alla farmacia entro due mesi dalla scoperta (salvo che la farmacia abbia riconosciuto od occultato l’esistenza del Difetto).

10.5. Si presume che i Difetti di conformità che si manifestano entro sei mesi dalla consegna del bene esistessero già a tale data, a meno che tale ipotesi sia incompatibile con la natura del bene o con la natura del Difetto di conformità.

10.6. L’azione diretta a far valere i difetti non dolosamente occultati dal venditore si prescrive nel termine di ventisei mesi dalla consegna del bene (il Consumatore che sia convenuto per l’esecuzione del contratto può tuttavia far valere sempre i diritti di cui al presente articolo purché il Difetto di conformità sia stato denunciato entro due mesi dalla scoperta e prima della scadenza dei due anni dalla consegna).

10.7 In caso di Difetto di conformità il Consumatore può chiedere, senza spese (comprese quelle di spedizione), il ripristino mediante riparazione o sostituzione, a sua scelta, salvo che rimedio sia oggettivamente impossibile o eccessivamente oneroso rispetto all’altro.

10.8. Il rimedio di cui sopra è da considerare eccessivamente oneroso se impone alla farmacia spese irragionevoli in confronto all’altro, tenendo conto: a) del valore che il bene avrebbe se non vi fosse Difetto di conformità; b) dell’entità del Difetto di conformità; c) dell’eventualità che il rimedio alternativo possa essere esperito senza notevoli in convenienti per il Consumatore.

10.9. Le riparazioni o le sostituzioni saranno eseguite entro un congruo termine dalla richiesta e non dovranno arrecare notevoli inconvenienti al Consumatore, tenendo conto della natura del bene e dello scopo per il quale è stato acquistato.

10.10. Il Consumatore può richiedere, a sua scelta, una congrua riduzione del prezzo o la risoluzione del contratto ove ricorra una delle seguenti situazioni:

a) la riparazione e la sostituzione sono impossibili o eccessivamente onerose;

b) il venditore non ha provveduto alla sostituzione entro un termine congruo;

c) la sostituzione o la riparazione precedentemente effettuata ha recato notevoli inconvenienti al Consumatore.

10.11. Nel determinare l’importo della riduzione o la somma da restituire si tiene conto dell’uso del bene.

10.12. Dopo la denuncia del Difetto di conformità il venditore può offrire al Consumatore qualsiasi altro rimedio disponibile, con i seguenti effetti:

a) qualora il Consumatore abbia già richiesto uno specifico rimedio, il venditore resta obbligato ad attuarlo, con le necessarie conseguenze in ordine alla decorrenza del termine congruo per le riparazioni o sostituzioni, salvo accettazione da parte del Consumatore del rimedio alternativo proposto;

b) qualora il Consumatore non abbia già richiesto uno specifico rimedio, il Consumatore deve accettare la proposta o respingerla scegliendo un altro rimedio ai sensi del presente articolo.

10.13. Un Difetto di conformità di lieve entità, per il quale non sia stato possibile o è eccessivamente oneroso esperire i rimedi della riparazione o della sostituzione, non dà diritto alla risoluzione del contratto.

10.14. La Garanzia Legale è limitata agli acquisti effettuati da Consumatori. Per quanto riguarda soggetti diversi da Consumatori si applica quanto previsto dal Codice del Consumo agli artt. 1490 e ss..

10.15. Garanzia Convenzionale del Produttore

I prodotti venduti sul Sito possono, a seconda della

loro natura, essere coperti da una garanzia convenzionale rilasciata dal produttore (“Garanzia Convenzionale”). Il Cliente può far valere tale garanzia solo nei confronti del produttore. La durata, la estensione, anche territoriale, le condizioni e le modalità di fruizione, i tipi di danni/difetti coperti e le eventuali limitazioni della Garanzia Convenzionale dipendono dal singolo produttore e sono indicati nel c.d. certificato di garanzia contenuto nella confezione del prodotto.

La Garanzia Convenzionale ha natura volontaria e non si aggiunge, non sostituisce, non limita e non pregiudica né esclude la Garanzia Legale.

11) Trasferimento del rischio

Il rischio della perdita o del danneggiamento dei Prodotti per causa non imputabile alla farmacia si trasferisce al Consumatore nel momento in cui quest’ultimo o un terzo da lui designato e diverso dal vettore, entra materialmente in possesso dei medesimi, salvo che il vettore sia stato scelto dal Consumatore, salvo che la scelta sia stata proposta dalla farmacia.

12) Applicazione e modifica delle Condizioni Generali di Vendita

Effettuando un ordine, il Cliente dichiara di aver preso conoscenza delle indicazioni fornite durante l procedura di acquisto e di accettare integralmente le Condizioni Generali di Vendita. Farmaciecomunali.it si riserva il diritto di variare le Condizioni Generali di Vendita dandone comunicazione in questa pagina del sito; le Condizioni Generali di Vendita applicabili sono quelle vigenti al momento dell’effettuazione di un ordine. Ogni modifica sarà efficace dopo la pubblicazione nel sito.

13) Diritto vigente e foro competente

Qualora il Cliente sia qualificabile come Consumatore, per ogni eventuale controversia comunque originata dai presenti Termini e Condizioni o ad essi connessa o da essi derivante, sarà competente in via esclusiva il Foro del luogo di residenza o del domicilio eletto dal Cliente stesso, se ubicati nel territorio dello Stato. La legge applicabile è quella italiana.